Origini dell’Oro

L’uso dell’oro risale a tempi antichissimi, ed è sicuramente il primo metallo ad essere stato scoperto dall’uomo, attirato dal suo fantastico colore giallo incastonato nelle rocce. La sua storia è ricca come il metallo stesso.
Il fascino, la resistenza e la malleabilità fecero dell’oro un materiale diffuso in tantissime applicazioni ed in diversi parti del mondo.

In realtà nessuno conosce le precise origini dell’oro, ma una delle prime applicazioni è sicuramente quella ornamentale, per arrivare poi all’oro come moneta di scambio.

In America ha sempre avuto un ruolo importante nell’economia sin dal ‘700. Da allora il metallo ha avuto una storia complessa, e nel 1933, addirittura, il Presidente Roosvelt ne proibì la proprietà ai comuni cittadini. Negli anni ’70 il Governo Americano fissò un prezzo fisso per l’oro a 35,08 $, ma questo valore salì negli anni successivi, prima per alcune manovre del Governo, e poi grazie alla forte domanda da parte di investitori americani e di tutto il mondo.

Infatti, il prezzo dell’oro non aveva più un prezzo fisso stabilito dal Governo, ed inoltre fu poi possibile l’acquisto e la proprietà da parte di chiunque.

In questo periodo l’oro veniva scambiato sui 120 $, ed il prezzo schizzò a 180 nel momento in cui debuttò nel mercato delle commodities di New York, il COMEX. In questo periodo l’oro è nelle mani del mercato ed il prezzo può muoversi liberamente; infatti, negli anni successivi sale fino a quota 420 $ e oltre, grazie anche alla forte debolezza dei mercati azionari.

Il vero picco fu raggiunto nel 1980, quando l’oro toccò l’incredibile livello di 870 $. Questo momento segna anche l’inizio di un fortissimo ribasso.
Gli anni settanta rappresentano un periodo importante per l’oro e per i suoi investitori, poiché registrò performance uniche.

Investire in Oro oggi

Oggi l’oro ha raggiunto livelli altissimi, e di recente ha segnato un massimo oltre i 1900 $. Insomma, ha confermato quello che tutti sappiamo, e cioè che si tratta di un validissimo investimento di lungo periodo, capace di affrontare periodi durissimi per gli altri mercati.

L’oro è quotato in once Troy, pari a 31,1035 grammi.